Home > Dolomiti Friulane > Crep Nudo dall’Alpago

Crep Nudo dall’Alpago

 

Il Crep Nudo da Barcis

Il Crep Nudo dal Provagna

Il Crep Nudo (2207m) nella parte centrale della cresta fra il Col Nudo e il Cavallo visto dalla valle del Cellina si presenta come un elegante corno roccioso di difficile accesso e con dislivello importante, l’approccio alla via normale è dal opposto versante O dell’Alpago in provincia di Belluno, un altopiano a monte del Lago di S. Croce con numerosi borghi abbastanza popolati. Una decina sono i partecipanti alla salita, in pratica una gita sociale, la prima nel Venàl di Funès (le Rocce Bianche e il Capèl Grande, oggetto di altri articoli sono posteriori). Bisogna prima di tutto destreggiarsi fra le molte stradine per raggiungere il paesello di Funès da dove una  stretta rotabile conduce nella legalità fino al casone Crosetta (1156m), località dove si parcheggia comodamente. Una mulattiera con alcuni tornanti consente l’accesso al circo glaciale del Venàl, limitato a destra dal Teverone e dall’altro versante dal Capèl Grande trascurando il sentiero che s’inoltra a sinistra nel Vallon mantenendosi invece nel solco principale. Superata la Casera si prosegue nel sottobosco poi per erbe e ghiaie si continua in salita sulle facili cenge (innevate in questo momento) fra le barre rocciose mirando alla forcella senza nome a Sud della vetta. Da questa spalla, 2070m, ci si alza sul ripido dorso verso N  fino alla massima quota. La giornata non è eccezionale ma la visibilità rimane buona, si offrono alla vista le Dolomiti Orientali e tutto il gruppo Cavallo-Col Nudo. C’è ancora del tempo a disposizione e con altri tre collezionisti si decide di visitare anche il vicino Crepòn di 2107 metri che si trova poco più a N, quindi ridiscendiamo fino a dove una cengia consente di attraversare sotto le rocce per risalire poi sulla dorsale. La cresta S offre anche un tratto di roccette esposto ma attrezzato con un cavo e aggiungiamo anche questo al nostro attivo. La discesa è per la via già percorsa.

Sette ore in tutto, 5 Dicembre del ‘93

1 Venal di Funès

2 Venal di Funès

3 Sullo sfondo il Crep Nudo

4 Sui pendii nevosi

5 In salita...

6 ...destreggiandosi fra le barre di roccia

7 Facili roccette alla fine

8 Sul Crep Nudo

9 Il Borgà e il Bosconero con in secondo piano Pelmo e Tofane

10 Il gruppo del Cavallo

11 Traversata al Crepòn

12 Il Crepòn

13 Sulla cresta

14 Primo piano di un protagonista sul tratto attezzato

15 Alpago e lago di S. Croce

16 Il Col Nudo

17 La cima del Crepon

18 Quelli che fecero l'impresa

 

 

 

 

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: