Home > Alpi Giulie Orientali > Mali e Veliki Draski Vrh, Visevnik – tre vette sopra le foreste della Pokljuka

Mali e Veliki Draski Vrh, Visevnik – tre vette sopra le foreste della Pokljuka

Arrivare a Rudno Polje, 1340 m di quota e base di partenza per queste due gite, comporta un giro piuttosto lungo  anche se non maggiore di certi viaggetti in Dolomiti, dal valico di Fusine bisogna scendere fino a Bled, qui a destra una strada sale a Gorje per proseguire fino all’altopiano, l’unica alternativa è offerta dalla meno frequentata e più stretta asfaltata che qualche  Km a valle di Jesenice sale a un valico non  molto alto per arrivare direttamente al paese già detto, è più corta e può essere conveniente in alta stagione e al ritorno evitando le code all’uscita di Bled. La località si trova nella Pokliuka, un vasto altopiano in gran parte ricoperto da scure abetaie con le radure occupate da alpeggi molto graziosi con le loro casette in larice, ma questo per noi è di un interesse relativo, più importante è che questa località resta quella più alta per accedere a molte vette del gruppo del Tricorno. Le relazioni a due delle tre cime le ho trovate nel volumetto in italiano “Escursionismo in Slovenia” di Tine Mihelic ed. Sidarta che ha una pregevole documentazione fotografica, la cartina “Triglav” al 25000 è reperibile in loco. Le due maggiori vette che si raggiungono nei due anelli proposti si affacciano alla valle Krma con altissime pareti mentre il Visevnik si trova isolato a Sud è il più frequentato, tutte offrono dei bellissimi panorami senza fatiche e impegni eccessivi.

Le pareti di Draski Vrh e Tosc rivolte alla Krma (dalla cresta del Vernar)

Veliki Draski vrh (2243 m) e Visevnik (2050 m) – 3 Ottobre 2004

Giornata alquanto grigia quando arriviamo a Rudno Polje dopo parecchi anni dalla mia ultima visita, sono stati fatti notevoli lavori, prima di tutto ci sono vasti parcheggi, un chiosco e la vecchia caserma è stata rimodernata, ora pare sia adibita a casa per ferie. Dopo l’edificio una strada carrareccia sale a destra, poco più in alto delle tabelle sulla sinistra segnano l’inizio del largo sentiero diretto ai rifugi Vodnik e Planika nonché al Tricorno. Sale dapprima nel bosco di conifere poi in terreno aperto fra i mughi passando a monte della malga Koniscica quindi dalla radura con sorgente Jeserce arriva   alla forcella Studorski Preval (1892 m)fra il Monte Ablanca a Sud e il nostro Draski Vrh a Nord. Qui lasciamo i segni per proseguire sulla dorsale e nella nebbia dapprima fra i mughi che lasciano il posto a un facile tratto di placche calcaree con belle fioriture mentre in seguito diventa erbosa. In cima ci si affaccia con prudenza alle alte pareti che precipitano verso la Val Krma, nel frattempo la nebbia si è in parte dissolta. In discesa dopo un breve tratto sulla via appena fatta dei prati in parte detritici verso sinistra costeggiando i precipizi ci conducono alla bellissima sella erbosa con fra il Veliki e il Mali Draski Vrh. Salendo l’opposto versante rintracciamo il sentiero segnato che salendo dalla Jeserce  si inoltra in una estetica cengia rocciosa con cavi passamano riuscendo infine  all’ulteriore selletta  Sreniski Preval , (1959 m) fra il Mali Vraski Vrh e il Visevnik , continuando in discesa si arriverebbe di nuovo al parcheggio, tuttavia dei segni rossi salgono a destra in direzione di quest’ultima cima, non si può perdere l’occasione di aggiungerla alla collezione. Ci avviamo sulla cresta Nord nel nebbione di nuovo calato fra risalti rocciosi molto fotogenici di bianchissimo calcare e con meno di cento metri di dislivello ci guadagniamo anche la seconda vetta. La discesa nel opposto versante è elementarmente erbosa, esce su una pista di sci e alla fine riprende la strada per Rudno Polje. Con gli amici Gigi e Eliana.

1 Studorski Preval - la sella d'attacco al Veliki Draski Vrh

2 Facili placche sulla cresta

3 Fiori sulle placche

4 Dalla cima ci pericoloso sporgersi verso la valle Krma

5 La sella fra i Draski Vrh

6 Il Visevnik

7 Traversata alla visibile sella Sreniski Preval

8 Passamani salendo alla forcella

9 Salita al Visevnik, in basso lo Sreniski Preval

10 Cresta NO del Visevnik

11 Nebbia nei prati sommitali

12 La cima del Visevnik

Mali Draski Vrh (2132 m) e Visevnik – 25 Ottobre 2009

Mancava all’appello la cima del Mali (Piccolo) Draski Vrh , del quale non avevamo relazione ma con gli stessi compagni più Hermann  e una esemplare giornata autunnale torniamo a Rudno Polje, con il percorso in senso inverso torniamo sul Visevnik da dove il Tricorno appare sontuosamente ammantato di neve e poi ci caliamo allo Sreniski Preval . Per mughi canalini e rocce senza segni né percorso obbligato ma più impegnativamente che nella precedente occasione arriviamo sulla cresta del Mali Draski Vrh allungata da O a E, non si distingue quale sia la quota maggiore, per non sbagliare vado sulle due munite di ometto. Il panorama si estende dalle Caravanche alle Alpi di Kamnik, non manca il Monte Nero e il vicino Triglav. La discesa si svolge più o meno per la via di salita fino alla forcella da dove divalliamo nell’opposto versante (Ovest) alla carnizza Jeserce per sentiero segnalato alla via percorsa cinque anni prima. Passando sopra l’alpeggio Koniscica Ermanno si dice sicuro che il ristoro là presente sia aperto e convince il resto del gruppo a seguirlo alla ricerca di una rinfrescante Lasko perdendo un centinaio di m di quota, non è così, per farsi assolvere dell’errore chiede con italica faccia tosta alla proprietaria di uno chalet se ci vende quattro birre. Rifiuta il pagamento e oltre a queste ci offre anche una tisana calda alle erbe. Grati e confusi non sapendo come ricambiare lasciamo gli Euro sul tavolo poi  risaliamo faticosamente al nostro sentiero.

13 Autunno a Rudno Polje

14 Salendo al Visevnik

15 Le scure abetaie della Pokliuka

16 Salita al Visevnik da Sud

17 In Cima al Visevnik

18 Il Tricorno già abbondantemente innevato

19 Discesa dal Visevnik per la cresta NO

20 Malj Draskj Vrh - uscita in cresta

21 In Cima

22 Verso le Alpi di Kamnik

23 In cima, sulla destra il Triglav

24 La Val Krma e le Caravanche

25 Discesa dalla forcella Sreniski Preval

26 Planina Koniscica

27 Gli amici all'alpeggio

 

About these ads
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 33 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: