Home > 3000 delle Dolomiti, Dolomiti Orientali > Piz de Lavarela (3055 m) e Piz dles Cunturines (3066 m) – due “tremila” abbinabili

Piz de Lavarela (3055 m) e Piz dles Cunturines (3066 m) – due “tremila” abbinabili

“Beato tu che essendo artigiano puoi andare in ferie quando vuoi!”, niente di più falso, nell’anno in questione mentre gli amici si sollazzavano chi al mare chi sui monti mi ero preso degli impegni che come diceva il Padrino non potevo rifiutare, non per questo trascorrevo il giorno festivo in panciolle ma anche da solo me ne andavo a camminare. Una delle più belle gite anche se dispendiosa per il carburante è proprio questa (a parte un caffè al mattino e una birra la sera non ho consumato altro). Passata Cortina salgo il Falzarego e il passo Valparola scendendo poi in Val Badia, al Campeggio che resta a sinistra sull’opposto lato una strada sale in val Sarè fino alla Capanna Alpina 1726 m. dove parcheggio. I prati a lato della carrareccia che prosegue ne rado bosco sono magnifici, per il momento non c’è alcuna traccia della folla di turisti che li popoleranno fra qualche ora, io proseguo con il segnavia 11 per il Col de la Locia 2069 m che conduce nel fiabesco altopiano di Fanes, dopo la sella si apre il Pian Grande, una larga valle già oltre il limite del bosco, il sentiero prosegue amenamente al centro dei pascoli dirigendosi al Passo Tadega 2156 m., poco prima una tabella indirizza a sinistra verso il vallone detto in ladino Bus de Stlu, buco da chiudere, che invece introduce a un posto magnifico fra bancate di rocce multicolori e detriti che fanno dimenticare la fatica, ci dovrebbe essere anche un laghetto, non lo vedo, probabilmente in agosto si secca. Si deve salire tutto fino alla forcella fra le due cime, non c’è alcuna difficoltà. Si sale a destra per gradoni rocciosi fino a una sella, qui a sinistra si va alla Cima Sudovest 3034 m che mi rammarico di aver trascurato, salgo invece facilmente alla cima più alta verso destra. Dire magnifico al panorama è poco, la giornata è nitidissima. Non c’è affollamento, fraternizzo con un gruppetto salito dall’altopiano di Fanis, in particolare con una simpatica  signora che gestisce un’agriturismo in alta Val Pusteria prima di accomiatarmi e ridiscendere alla vasta forcella 2885 m, potrei anche accontentarmi, sono anche stanco perché ho tirato un poco, ma il sentiero che si dirige verso il Conturines è una sirena alla quale non so resistere, sono meno di 200 m di dislivello. All’attacco si trova, caso unico, una scala di legno, poi si segue la cresta verso SE un poco esposta e a tratti attrezzata fino alla vetta, un po’ più solitaria rispetto alla precedente (forse anche per l’ora) ma con vista sorprendente sulle Dolomiti intere. Scendendo mi prendo anche i rimbrotti di una escursionista che giudica il mio passo troppo veloce, ma purtroppo non sono alloggiato nelle vicinanze e la mia strada è ancora lunga. Difficoltà EE (non serve materiale di autoassicurazione), dislivello (per le due cime) sui 1500 m, km in auto meglio non pensarci, i tempi:  h 3.15 per la Varella, 45 min il Conturines, 2.40 in discesa, attualmente andrebbero per me maggiorati del 50%. Agosto 2005.

1 Il Gruppo dei Cunturines scendendo dal passo di Valparola

2 Dalla Capanna Alpina

3 Ponticello presso il Col de la Locia

4 Escursionisti nel Pian Grande

5 Il bivio per il vallone

6 Colori nel vallone

7 Bancate calcaree

8 Dal passo ci si affaccia sulla Val Badia

9 Piz dles Cunturines

10 La cima de Lavarella

11 Lavarella

12 Verso N l'altopiano di Fanes

13 La Varella, le due cime

14 La Croda Rossa

15 Il testone sbilenco del Cunturines

16 La scala di legno all'attacco

17 La scala prelude a una solitaria salita

18 Vista sulle Odle

19 La crestina finale

20 In vetta Croce con materiale di recupero

21 Le Tofane

22 Lavarella, Sasso delle Dieci e delle Nove, più lontani i monti innevati di confine

24 Lagazuoi e Croda da Lago, nelle nubi il Pelmo

24 Il vallone in discesa, domina la Croda Rossa

25 La Tofana si atteggia a vulcano

About these ads
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 46 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: